drucken

Scandole in legno

Le scandole in legno rispondono a elevati requisiti estetici e si integrano armoniosamente nel paesaggio. Come versatile materiale da costruzione le scandole in legno trovano impiego nel contesto della tradizione ma si sposano perfettamente anche con la moderna architettura.

Scandole in legno Scandole in legno

Scandole standard ai sensi di DIN 68119

Le scandole standard comprendono le scandole segate o spaccate di pari lunghezza ma con diverse larghezze. Alla base possono essere smussate o bisellate di circa 45 gradi (bisello o corona). Queste scandole possono essere a cuneo o di spessore uniforme. (Vedere disegno)

Scandola spaccata


Scandola segata


Scandole in legno Scandole in legno Sawn shingle
Scandola spaccata
cuneiforme nello
spessore
(scandola a zeppa)
Scandola spaccata
di spessore uniforme
(oltre i 60 cm di lunghezza:
scandola da posa)
Scandola segata
cuneiforme nello
spessore (scandola segata)






Scandole da tetto

Un tetto con copertura di scandole in legno risponde a elevati requisiti estetici. Un vero pezzo di natura che si inserisce armoniosamente nel paesaggio con le morbide linee del colmo e del displuvio e la patina del tempo color argento. Le scandole in legno sono un materiale da copertura molto versatile dal quale si può ottenere qualsiasi forma del tetto. Le possibilità di impiego sono numerosissime, non solo nei contesti della tradizione ma anche nelle architetture moderne. Per i tetti vengono utilizzate soprattutto le scandole spaccate in larice, Red Cedar, cipresso dell’Alaska e rovere, perchè grazie alle sostanze che compongono queste essenze risultano molto resistenti contro l’attacco dei funghi del legno o l’usura meccanica. I tetti realizzati con scandole segate in Red Cedar della classe di qualità 1 si sono dimostrati robusti e a prova d’incendio. La copertura del tetto avviene almeno su tre strati. Ciò significa che solo 1/3 della lunghezza della scandola è effettivamente esposta alle intemperie.

Facciate

Il rivestimento in scandole di legno crea un manto protettivo impermeabile e affidabile per l’abitazione. A seconda del tipo di scandola, una facciata sopravvive fino a 100 anni senza bisogno di cure. Innumerevoli sono le possibilità di realizzare una facciata con scandole spaccate o segate, nelle forme più svariate e nel rispetto della tradizionale locale o nello stile e gusto del padrone di casa; le scandole da parete vengono posate almeno su due file. Ciò significa che solo circa ½ della lunghezza della scandola è effettivamente esposta alle intemperie.

Tetti e facciate con scandole in legno - ecco le caratteristiche di qualità:
  • durevoli
  • a prova di grandine
  • resistenti al gelo
  • a prova di tempesta
  • leggeri
  • termoisolanti
  • perfettamente in linea con i criteri di bioedilizia